Help! L’agenzia mi chiede la documentazione dell’immobile, perché?

Prima di mettere in vendita un immobile è fondamentale che l’agenzia abbia a disposizione tutta la documentazione dall’atto di provenienza, alle visure, alla planimetria catastale.

Questo perché solo studiando la documentazione l’agente saprà cosa sta vendendo e soprattutto potrà tutelare il proprietario nell’operazione.

Spesso si è restii nel consegnare i documenti richiesti, ma bisogna ricordare che la maggior parte delle vendite inconcluse, sono sfumate, appunto, per mancanza della documentazione al momento dell’acquisizione.

Perché è importante che i documenti vengano consegnati prima di pubblicizzare l’immobile? Per evitare di dover poi correre ai ripari, davanti ad una proposta di acquisto, con notevole dispendio economico.

Un esempio classico è quello dell’abitabilità, difficilmente i proprietari hanno il documento in mano e spesso gli estremi non sono nemmeno riportati nell’atto di provenienza, per richiederne la copia o il rilascio ci possono volere anche 60 giorni, motivo per cui, accorgersi della mancanza davanti ad un compratore che magari ha “tempi stretti” può essere un danno per il proprietario.

Noi di FdS chiediamo sempre ai proprietari di fornirci tutta la documentazione in loro possesso e ci attiviamo per sopperire ad eventuali mancanze garantendo così l’intera operazione immobiliare, il venditore e l’acquirente.

Immobile garantito è uguale a risparmio economico e tempi veloci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *